0Logo WordpressLa Guida WordPress

Parte 1: Iniziare

1.1 l'installazione e la configurazione iniziale

Le basi

1.1.1 Acquisto di hosting

Mentre è possibile ottenere un sito WordPress libero da wordpress.com, si perde il controllo e si deve servire i loro annunci. Vi consiglio personalmente di ottenere il tuo hosting. Ci sono un sacco di host là fuori, e che è più adatto volontà dipende dalle vostre esigenze e preferenze. In passato ho ospitato i miei siti (per esempio. jonscaife.com), Ho usato NearlyFreeSpeech.net per alcuni siti (per esempio. Premiership-Predictors.co.uk), e per questo sito Attualmente sto usando TSOHost. Si dovrebbe trovare un pacchetto che fa per te. Se sei un principiante, Mi consiglia di trovare un host che offre un pannello di controllo che include l'installazione automatica di wordpress (per esempio. via Softaculous) come fa TSOHost.

1.1.2 Acquistare un dominio

Consiglio vivamente avere un nome di dominio per il tuo sito. Un dominio appropriato è a buon mercato, sembra più professionale e aiuta QUESTO. Il metodo più semplice è quello di acquistare questo allo stesso tempo come il vostro hosting. Ho usato a basso costo nomi nel passato, ma di recente ho comprato la maggior parte del mio da 123-reg. Questo dovrebbe essere un processo straight-forward. Se si sceglie un dominio che non finisce in .com quindi prendere in considerazione l'acquisto del .com pure (vedere la sezione 1.4.13). Anche riflettere attentamente su quanto tempo si acquista il dominio a – più è meglio (vedere la sezione 2.1.13)

wordpress login screen

1.1.3 Puntare il dominio per il tuo hosting

Una volta che hai un nome di dominio, è necessario puntare al tuo hosting. Se hai acquistato il tuo hosting e dominio con lo stesso fornitore di questo è probabilmente già stato fatto per voi. Se non è necessario modificare il DNS voce per il nome di dominio e puntarlo ai Name Server del vostro fornitore di hosting. Si hosting provider vi dirà che cosa si tratta. Di solito si desidera modificare i nameserver – per esempio – come il mio hosting è con TSOHost ho i miei assistenti di nome impostati ns2.tsohost.co.uk e ns1.tsohost.co.uk

1.1.4 Impostare wordpress

Una volta che avete entrambi hosting e un nome di dominio è necessario configurare wordpress sul vostro hosting. Idealmente questo verrà fatto tramite un gestore di pannello di controllo come Softaculous o fantastico e dovrebbe prendere pochi clic. Se non si dispone di tale opzione è necessario effettuare un'installazione manuale. C'è una guida eccellente al manuale installato su Liquidweb. Una volta che hai installato wordpress, accedere al dashboard di WordPress tramite il seguente indirizzo web: http://<your.domain>/wp-admin /

1.1.5 Ottenere un tema personalizzato

Tu non vuoi che il tuo sito a guardare come un milione e 1 altri siti wordpress, così si vuole un tema alternativo. Ci sono un sacco di temi gratuiti a disposizione – per esempio, quando questo articolo è stato originariamente pubblicato eravamo utilizzando il mistica tema. Da quel momento ci siamo spostati ad un tema personalizzato ispirato mistica e costruito sulla versione reattivo del ossa tema di avviamento. Idealmente si vuole prendere in considerazione un tema personalizzato, ma per questo vi sia bisogno di pagare, o investire tempo considerevole sviluppare il proprio. Una volta che il sito è attivo e funzionante è possibile approfondire temi personalizzati. WordPress ha un utile guida ai temi di sviluppo, ma vi consiglio di usare un po 'della libera “vuoto”, “scarno”, “nudo”, “struttura”, o “modello” temi disponibili. Questi possono ottenerli hanno cominciato su un tema personalizzato molto più veloce, e molti offrono un ottimo livello di compatibilità e funzionalità built-in. Raccomando alla ricerca di (o la creazione di) temi basati su HTML5 e CSS3, e con il supporto per i microformati / microdati / rich snippet inclusi. E 'anche la pena di avere un tema che è “di risposta” – i.e. può adattarsi a un sacco di risoluzioni in modo efficace – quindi sarà visualizzata su dispositivi mobili correttamente. V'è un'ampia copertura di tali temi altrove, che io non duplicare qui, Per ulteriori informazioni, iniziare a guardare WP Superiore, Progettazione Shack, SpeckyBoy, Smashing Magasine o SpeckyBoy (di nuovo).

Se si decide di personalizzare o sviluppare un tema allora vi consiglio vivamente di utilizzare HTML5. Questo è un linguaggio molto più semantico rispetto alle versioni precedenti e introduce nuovi tag che hanno nomi molto più sensato di tutto il “div” tag che i progettisti utilizzati per usare. Scopri tag come <sezione>, <articolo>, <testata>, <footer>, <non>, <sezione>, e <sintesi su W3Schools

1.1.6 Prova & convalidare il tuo sito

Una volta che il sito è pronto ad andare, utilizzare l' W3C validatori per html, css, atom / rss e cordialità cellulare, utilizzare il google strumento di test dei rich snippet per testare la vostra microdati, e prendere in considerazione controllando l'accessibilità del tuo sito. Ci sono molti servizi là fuori che eseguire più test del browser e inviare le immagini di nuovo per verificare che la pagina renderà correttamente nella vasta gamma di browser web là fuori. Utilizzare il potente firebug Browser Plugin per eseguire il debug eventuali problemi che si trovano.

Ho trovato questo utile? Per favore fateci sapere facendo cadere un commento qui sotto. Se si desidera iscriversi si prega di utilizzare il link iscriviti sul menu in alto a destra. È inoltre possibile condividere con i tuoi amici usando i link sottostanti sociali. Saluti.

Potrebbe piacerti anche...

lascia un commento