1All'interno HDD LogoProblemi RAID Hardware e HDD consumatori

Un paio di anni fa ho avuto la fortuna di avere la possibilità di acquistare un raid hardware di seconda mano 5 scheda (un Areca 1220) per un prezzo molto basso. Since then I have used the card along with sev­er­al sets of drives (ori-gin-alleato 300gig, poi 750gig e attualmente 1Tb) in a ded­ic­ated serv­er PC as a large net­work file-store for the fam­ily’s music, pho-tos, video e back-up.


Before I obtained the hard­ware card I tried using soft­ware raid, but found the res­ults very dis­ap­point­ing. The serv­er has a low power, single core cpu which isn’t really up to the task of act­ing as a raid‑5 engine. Whilst I’ve heard plenty of times that RAID isn’t a back-up, this is a case where only a cheap solu­tion will do. RAID-5 offers pro­tec­tion from single drive fail­ure, which is good enough for my pur­poses. The ded­ic­ated card offers an enorm­ous per­form­ance advant­age, but in prac­tice this isn’t very import­ant. The fea­tures it adds how­ever are! The Areca card offers an OS inde­pend­ent raid solu­tion which counts for a lot. It also offers online capa­city expan­sion and raid-level migra­tion (così, per esempio, I could upgrade to raid‑6). Both of these fea­tures are much less simple with cheap­er solu­tions.

Così, si potrebbe pensare, qual è il pro-blema. La risposta: the lack of options from Hard Disk man­u­fac­tur­ers…

Ever since using the Areca card I have suffered from occa­sion­al drive “fail­ures”. Upon power­ing off and on the drive reappears as fully func­tion­al. Io poi devo passare molte ore per ricostruire l'array da degradato torna alla normalità. Dopo molte ricerche ho diagnosticato il problema, ma sono in grado di prop-mente risolverlo.

Produttori di hard disk forniscono una gamma di azionamenti per scopi diversi. The typ­ic­al drives most of us buy are con­sumer level drives. The man­u­fac­tur­ers also offer enter­prise-class drives designed for serv­ers which have intens­ive use pat­terns and 24.7 uptime. These drives are often phys­ic­ally identic­al, but have under­gone addi­tion­al test­ing and are sup­plied with slightly dif­fer­ent firm­ware, optim­ised for serv­er work­loads.

Una di queste caratteristiche è il controllo Error Recovery (ERC). Questo-tura fea è anche chiamato CCTL (Com­mand Com­ple­tion Time Lim­it) da Sam-sung e Hita-chi e TLER (Time-Lim­ited Error Recov­ery) by West­ern Digit­al. All drives suf­fer the occa­sion­al error at a phys­ic­al level, che potrebbe essere causato da cose come i raggi cosmici randagi. Questi errori sono gestite da ridondanza incorporata nel modo in cui memorizza l'azionamento dei dati, ma a volte si può essere abbastanza grave da causare problemi di lettura dei dati. Nor­mal con­sumer drives will spend a pro­longed peri­od attempt­ing to read the dam­aged data to recov­er it. Hanno quindi una mappa in una nuova parte del disco e tutto continua come normale. tuttavia, questo ritardo può causare gravi problemi in ambienti aziendali, so enter­prise drives will time-out their self-repair attempts after a short peri­od (usu-alleato 7 secondi o giù di lì) e segnalare l'errore al raid con-trollo-ler. The raid con­trol­ler then handles the error by recal­cu­lat­ing the data using the oth­er drives in the array. Questa pre-sfiata grandi ritardi nei dati send-ing, but requires the pres­ence of oth­er drives and a raid con­trol­ler.

Così, I have a prop­er hard­ware raid card. It expects to hear back from drives with­in no more than 7–8 seconds regard­less of an error. Ho anche hard disk di consumo, which attempt to repair their own errors for a long peri­od. Così, quando si verifica un errore l'unità tenta di risolvere il problema, does­n’t respond with­in 7–8 seconds, e il controller RAID che assume l'unità è guasta e calci fuori della matrice.

Così, le soluzioni ovvie sarebbero né a dire il regolatore di incursione di aspettare più a lungo senza calciare un disco fuori, O dire l'unità di rinunciare dopo 7 secondi, come un disco enterprise ... esasperante, neither is pos­sible!

Ho cercato extens-tivamente, but I can­’t find any prop­er raid‑5 cards which allow the user to change how long they will wait for a drive. In passato ci sono stati alcuni rigidi WD che potrebbero avere la funzione TLER abilitato con un programma di utilità rilasciato da WD chiamato WD-TLER, ma di recente WD sono dis-abili questa opzione, presumibilmente per "proteggere" l'enorme margine di profitto sui loro dischi enterprise (which are double the price for the same hard­ware)

Alcune persone hanno trovato il modo di abilitare temporaneamente ERC su alcune unità utilizzando sia HDAT2, Smart-CTL o hdparm, Come mai questi non sup-porto la mia RAID carta in ambiente Windows, e la modifica viene persa se il PC è spento e riacceso.

Per gli utenti come me che hanno bisogno di una grande capacità di stoccaggio, and the fea­tures offered by a hard­ware raid‑5 solu­tion, ma che non hanno bisogno di 24.7 uptime, lunghe garanzie o unità progettate per l'utilizzo pesante non esiste attualmente alcuna soluzione adeguata. Il suo tempo in merito sia un produttore di unità affrontato questo mercato (rilasciando un'unità consumatore ERC abilitato per una piccola, e.g. 15%, premi­um) o un fornitore raid-carta ha affrontato il mercato, offrendo una scheda con la possibilità di aumentare il tempo prima unità sono scadute. Cre­at­ing either of these solu­tions is trivi­al, un semplice ritocco firmware farebbe il lavoro.

Fino ad allora, Io consiglio ad altri di evitare l'uso di schede RAID hardware con le unità di consumo, and giv­en the price premi­um of enter­prise drives I recom­mend­ing avoid­ing hard­ware raid alto­geth­er.

Cosa ne pensi? Mandaci un commento qui sotto! Se si desidera iscriversi si prega di utilizzare il link iscriviti sul menu in alto a destra. È inoltre possibile condividere con i tuoi amici usando i link sottostanti sociali. Saluti.

lascia un commento

Uno Commento