2Impostare “assistente di casa” a un PC Windows

Come ho scritto prima, ho una gamma di dispositivi "casa intelligente" che sto gradualmente sperimentando. Uno dei più grandi frustrazioni di collegamento tra alcuni di loro è che molti la forza di andare via “la nuvola”, che, anche con internet ad alta velocità in grado di portare a ritardi di più secondi per alcuni compiti (“Google ok, Kodi mute”) per esempio. Ho deciso di dare libera “assistente casa” una prova. Come al solito con qualcosa di Linux basata, ottenerlo installato e funzionante solo non è dritto in avanti. Ecco come ...


Primo, scaricare e installare l'ultima versione di Python (è necessario v3.5 +). Per comodità scegliere l'opzione di aggiungere python al percorso sulla prima pagina del programma di installazione
Prossimo, scaricare e installare il “Microsoft Visual C ++ costruire Tools” di Microsoft
Successivo scaricare il file “assistente casa” da GitHub come una zip e decomprimerlo in% USERPROFILE%
Aprire un-è admin-trat-ive prompt di comando, passare alla cartella in cui è stato estratto “assistente casa” e digitare il seguente, dando a ogni comando il tempo di completare.
PIP3 installare SQLAlchemy
PIP3 installare Netdisco
PIP3 installare mandato
PIP3 installare homeassistant
py -m homeassistant -open-ui

Ha ottenuto alcuni pensieri della propria? Concedetevi sotto commentando! Se si desidera iscriversi si prega di utilizzare il link iscriviti sul menu in alto a destra. È inoltre possibile condividere con i tuoi amici usando i link sottostanti sociali. Saluti.

lascia un commento

2 Commenti

gravatarken maher

Sembra tutto ok tranne l'ultimo comando (py ‑m homeassistant ‑open-ui) Ricevo un messaggio “c:\utentiKenAppDataProgrammi localiPythonPython-32Python.exe: Nessun modulo chiamato assistente domestico
Immagino di essere nella directory sbagliata o che il mio percorso abbia bisogno di lavoro.

rispondere
gravatarJon Scaife

Stai eseguendo quel comando mentre sei nella directory in cui hai estratto homeassistant?? l'ho scritto io 3 anni fa, quindi potrebbe essere che il nome del modulo sia cambiato nel frattempo, ma vale sicuramente la pena controllare prima di essere nella posizione giusta.

rispondere